Skip to content

Inps estende ai marittimi imbarcati su navi superiori a 10 tonnellate le tutele previdenziali e contributive

Inps estende ai marittimi imbarcati su navi superiori a 10 tonnellate le tutele previdenziali e contributive

Alla luce del recente Messaggio Inps n. 3275 del 9 settembre 2020, lo Studio ha avviato diversi giudizi per la tutela dei marittimi che sono stati esclusi dall’iscrizione al regime previdenziale recato dalla legge n. 413/1984.

I lavoratori marittimi interessati sono i componenti degli equipaggi dei galleggianti di stazza lorda superiore alle dieci tonnellate, a prescindere dalla dotazione o meno di autonomi mezzi di propulsione e dalla tipologia d’impiego, iscritti nei Registri delle Navi Minori e dei Galleggianti e muniti di carte di bordo o di documenti equiparati.

Tale esclusione è stata oggetto di approfondimento da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che ha espresso parere favorevole in ordine all’assoggettamento, stante la decisione adottata dalla Corte di Cassazione nel 2007 e il suo consolidamento in sede di merito.

Contattaci per maggiori informazioni.

Scritto dall’Avv. Francesca Marzocca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Questo sito utilizza Cookie per renderti l'esperienza di navigazione migliore. Proseguendo accetti la Privacy Policy